25 aprile, il ricordo del partigiano Vincenzo

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per celebrare il 25 aprile – che quest’anno cade mentre siamo tutti a casa per la quarantena – le biblioteche di Foppette e Bergognone propongono la storia di Vincenzo Arcari, partigiano che abitava proprio vicino alla scuola di Foppette, e che fu ucciso dai nazifascisti a Omegna, il 26 luglio 1944, a soli 16 anni.

Daniela Campiotti, nonna volontaria della Biblioteca di Foppette, ci racconta la sua storia e condivide con noi i disegni fatti per illustrarla e mantenere così vivo nella memoria collettiva l’anniversario della Liberazione d’Italia a 75 anni di distanza.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: